Porto d'Armi

 

Vi sono vari tipi di porto d'armi che variano a seconda della necessità che porta a farne richiesta. I principali sono:

1. difesa personale;
2. uso caccia, ha validità 6 anni con obbligo di acquisto di licenza di caccia con obbligo
    di acquisto di licenza di caccia, obbligo che decade il secondo anno pur mantenendo
    la validità del porto d'armi;
3. uso sportivo o tiro a volo ha validità 6 anni e non è vincolato dall'obbligo di acquisto di
    alcuna licenza.

fac-simile della domanda da presentare oppure presentare la domanda presente sul sito della Polizia di Stato modello.

I residenti nei Comuni della provincia devono far pervenire la richiesta alla questura tramite il Comando Stazione dei Carabinieri competente per territorio.

Per coloro che hanno esercitato il diritto di obiettore di coscienza e sono passati i 5 anni dalla messa in congedo illimitato valgono le stesse norme applicate alla possibilità di iscrizione a qualsiasi Sezione TSN (vedi come iscriversi).

Per coloro che hanno bisogno del Porto d'armi uso sportivo o uso caccia, non viene più ritenuto valido il congedo militare, bisogna che si presentino presso il poligoni di Val Morina in Breno, o altro poligono, durante gli orari di apertura, per motivi di tempi per impartire la lezione teorico pratica è preferibile presentarsi entro le ore 16.00, ed esibire la sottoindicata documentazione:

- fotocopia del certificato medico rilasciato dall'ASL competente o Ufficiale Medico;
- fotocopia della carta d'identità;
- fotocopia del codice fiscale;
- nr. 2 foto-tessera.

Verranno impartiti corsi di tiro teorici e pratici prima della prova pratica di tiro.

Nel costo del Maneggio armi, che secondo le attuali tabelle imposte dall'UITS è di € 125,00, è compresa l'iscrizione obbligatoria a questo poligono che scade il 31 dicembre indipendentemente dal momento in cui la stessa viene sottoscritta. E' facoltà dell'interessato il rinnovo dell'iscrizione per l'anno successivo.